X
X
X
X
X

Tutti i progetti

Commerciale

Centri direzionali

Musei

Green

Contract

X

Prodotto

Anno

Materiali

X

Home / News / Prodotto / Sistema antisismico 9D LAB, il pavimento sopraelevato Nesite nel test di lancio

Quando parliamo di progettazione antisismica di un edificio, parliamo di tutta una serie di procedure atte ad arginarne principalmente il cedimento strutturale. Ma, per proteggere quello che di più prezioso hanno gli edifici – le persone al loro interno – vedremo che una corretta progettazione antisismica non è assolutamente una questione di soli muri portanti.

Siamo all’Università di Pavia, è l’8 giugno 2022 e stiamo per assistere ad una prova sismica unica al mondo. Dinanzi a noi, un modulo abitativo composto da elementi strutturali e non, come pareti vetrate, controsoffitto e il nostro pavimento sopraelevato, collegato al nuovo sistema si simulazione sismica 9D LAB.  Da lì a poco, saremo messi di fronte ad uno scenario preoccupante, la simulazione del terremoto di Norcia del 2016, dove realizzeremo che, nonostante la struttura portante resisterà, ci sarà un esito nefasto dovuto al collasso degli elementi non strutturali.

Video test di simulazione sismica 9D LAB durante l’evento di inaugurazione


sistema 9d lab di Eucentre, il test di svolta nell’ingegneria sismica

Il nuovo sistema 9D LAB sviluppato da EUCENTRE (Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica) è un sistema di prova sismica innovativo perché a 9 gradi di libertà, che simula di fatto una sollecitazione sismica dell’edificio non solo nella struttura ma anche nel contenuto.

Il sistema consente infatti di riprodurre gli spostamenti interpiano che si possono verificare durante un terremoto fornendo una preziosa possibilità per la valutazione sperimentale del comportamento e del danneggiamento degli elementi non strutturali (quali ad esempio pareti interne, serramenti, controsoffitti, ascensori, componenti impiantistici, arredi ecc.), che potrà essere utilizzato nell’industria italiana anche a fini competitivi, contribuendo allo sviluppo di diverse tecnologie abilitanti.

L’inaugurazione del sistema 9D LAB ha avuto luogo sotto gli occhi di circa 150 tra ricercatori, professionisti e rappresentanti di aziende, con lo svolgimento di prove dinamiche multi-assiali su un assemblaggio di pareti divisorie per ufficio in vetro e melaminico installate sul pavimento sopraelevato Nesite, partner dell’esperimento.

Il sistema ha permesso di simulare contemporaneamente le accelerazioni e gli spostamenti differenziali tra due piani ad una qualsiasi altezza di qualsiasi edificio, riproducendo fedelmente nella loro interezza e complessità tutti gli effetti potenzialmente dannosi di un sisma reale sugli elementi non strutturali.

Il test si è concluso con il cedimento di tutti gli elementi non strutturali, ad eccezione del nostro pavimento sopraelevato, opportunatamente integrato da tecnologie antisismiche per l’evento.

Modulo abitativo PRIMA e DOPO il test di simulazione 9D LAB

La progettazione antisismica del pavimento sopraelevato Nesite

La configurazione antisismica dei nostri pavimenti sopraelevati fa parte del servizio di consulenza Nesite da molti anni, con progetti emblematici in tal senso come il Centro Civico Cristchurch in Nuova Zelanda e il Louvre di Abu Dhabi. Essere scelti come partner al test d’inaugurazione di un sistema antisismico così avanzato, però, ci ha dato l’opportunità di dimostrare pubblicamente e con una prova tangibile ed inconfutabile, la qualità del lavoro nella progettazione antisismica delle nostre soluzioni.

La pedana progettata per il test d’inaugurazione è alta circa 60 cm ed è stata installata con un sistema  di controventatura che consiste nell’integrazione della struttura del pavimento sopraelevato con appositi sostegni chiamati tiranti. La difficoltà nella realizzazione è stata costituita dall’assenza del muro portante di contenimento, che abbiamo compensato con l’utilizzo calcolato di un maggior numero di tiranti.

Configurazione pavimento sopraelevato antisismico per 9D LAB – disegni tecnici

Siamo molto soddisfatti dell’esito estremamente positivo ed orgogliosi per aver contribuito ad un momento storico nella ricerca per la riduzione del rischio sismico, soprattutto se pensiamo che il nostro è considerato un paese ad alto rischio da questo punto di vista.


Interessato alla progettazione antisismica del pavimento sopraelevato? Contattaci per una consulenza.

Design. Develop. Done. by Megiston - Agenzia web e digital marketing a Padova e VicenzaMegiston
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.