Chiesa S.Michele e S.Rita, Milano

PROGETTAZIONE: Arch. Sergio Agape
AREA TOTALE: 1.000 mq
LUOGO: MILANO (Italia)

Il pavimento sopraelevato Nesite come soluzione tecnica non invasiva nelle opere di risanamento conservativo di edifici storici vincolati.

Nello specifico caso della Chiesa di S. Michele Arcangelo e S. Rita di Milano, la priorità riguardava la salvaguardia della pavimentazione originale, riconosciuta come elemento fondamentale della liturgia e caratterizzante dell’edificio stesso.

L’installazione del nostro sistema radiante Diffuse ha conferito non solo la concreta possibilità di conservazione della pavimentazione esistente, ma anche l’integrazione di un sistema di riscaldamento a pavimento a basso impatto ambientale e la totale ispezionabilità del sottopavimento.

MATERIALE FORNITO

 1.000 m2 di pavimento sopraelevato radiante costituito da:

  • pannelli Twin Floor 600 x600 mm con finitura superiore in gres porcellanato;  sono state adoperati pannelli con varie cromature, al fine di riproporre la geometria del pavimento originale;
  • pannelli radianti con speciale rivestimento inferiore per un perfetto isolamento termico, completi di speciali tubazioni multistrato;
  • supporti acustici insonorizzanti in gomma eco-compatibile, dimensioni 100 x 100 mm, spessore 5 m