Inaugurato il nuovo Campus di USI – SUPSI a Lugano

Pavimento sopraelevato

 Il progetto USI SUPSI

Campus Usi Supsi Viganello

Il Campus Usi Supsi visto dalla corte centrale

Il campus USI SUPSI, nuovo polo dell’Università della Svizzera italiana (USI) e della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI), sorge a Lugano sui terreni dell’area ex Campari, adiacente al preesistente Campus Ovest. Completato nel febbraio 2021, è stato progettato dagli architetti Simone Tocchetti e Luca Pessina e si inserisce in un ampio intervento di ampliamento e riorganizzazione delle due realtà accademiche.

Nella nuova costruzione trovano spazio aule, uffici, laboratori, una sala polivalente, un’area per esposizioni, una mensa e un asilo nido. La corte centrale invece, ospita ampie aree destinate a spazi di relazione e a momenti di socialità. A pieno regine, l’edificio accoglierà circa 600 collaboratori e 1.800 studenti.

 

Fornitura pavimenti sopraelevati

pavimento sopraelevato con linoleum Usi Supsi

pavimento sopraelevato con rivestimento in linoleum

Per la realizzazione del Campus USI – SUPSI, Nesite ha fornito 16.000 mq di pavimento sopraelevato, composto da pannelli in formato speciale 625×625 mm con anima in solfato di calcio e rivestimento resiliente (linoleum e vinile). La soluzione, particolarmente idonea ad ambienti ad alto traffico, assicura elevate prestazioni tecniche in termini di resistenza all’usura, comfort acustico e al calpestio.