Tag Archives: salone

26154624060_f1760e3aec_b

Oltre 372.000 visitatori: è record per il Salone del Mobile 2016

E’ stato il Salone del Mobile dei record quello che si è chiuso domenica in Fiera Milano, con i padiglioni “full” e un affluso continuo fin dall’aperta il 17 aprile, di visitatori professionali, buyer italiani e stranieri.

Sono state infatti 372.151 le presenze, con un incremento del 4% rispetto all’edizione 2014 – anno in cui si sono svolte le mostre biennali dedicate alla Cucina e al Bagno che sono tornate in questa edizione. Nelle due giornate di apertura al pubblico, sabato e domenica, gli ingressi sono stati 41.372.

26312956372 c5ecf5ba33 b Oltre 372.000 visitatori: è record per il Salone del Mobile 2016Salone sempre più globale, che ha all’attivo 55 edizioni di successo e quest’anno ha richiamato partecipazioni da 160 Paesi e ha visto crescere anche quelle italiane perché finalmente il mercato sta dando i primi timidi segnali di ripresa, a dimostrazione che la capacità di innovazione del design e delle aziende italiane nell’imporre uno stile dell’abitare bello, vario e di qualità resta un modello unico e inimitabile che conquista sempre più gli stranieri. E’ la forza del made in Italy e della capacità di generare business di Fiera Milano, polo espositivo sempre più centrale nelle strategie di promozione non solo della produzione di eccellenza ma del sistema Italia e dell’export.

26427433925 dc8a8b2758 b Oltre 372.000 visitatori: è record per il Salone del Mobile 2016“Questa edizione con la presenza del 67% di operatori esteri, la maggior parte di alto profilo e con forte potere di acquisto, secondo i giudizi degli espositori, ha confermato, ancora una volta, la forte vocazione internazionale e l’importanza dell’export come elemento ormai imprescindibile del settore – commenta Roberto Snaidero, presidente del Salone del Mobile.MIlano”. Ma ciò che più dei dati spiega il nuovo clima di fiducia degli operatori per una inversione di tendenza che possa coinvolgere l’intera economia del Paese si coglie nelle parole di quanti sono stati in Fiera Milano: dal presidente del consiglio Matteo Renzi (“un luogo di eccellenza straordinario, il design è il futuro del nostro paese”), al ministro degli esteri Paolo Gentiloni, ai tanti altri esponenti politici e del mondo industriale (Giorgio Squinzi e il suo successore al timone di Confindustria Vincenzo Boccia) e Silvio Berlusconi (‘l’anno prossimo speriamo di essere qui a festeggiare una crescita economica robusta per tutto il Paese”).

Fonte: Il Giornale 

Salone-del-Mobile-2014-Frog-Walking-Tour-Milan

Salone Internazionale del Mobile

Il Salone Internazionale del Mobile: un appuntamento irrinunciabile del settore – che muove un valore di quasi 25mila miliardi di Euro – dove sono attesi oltre 300.000 operatori dai cinque continenti e un pubblico superiore alle 30.000 persone nelle giornate di sabato e domenica. 

Inizia sempre un martedì di aprile per proseguire per l’intera settimana: giorni densi di appuntamenti, eventi, mostre e presentazioni dove si incontrano e si incrociano tutti coloro che intendono rimanere aggiornati sul mondo dell’arredo e del progetto.

Il Salone del Mobile compie 55 anni all’insegna dell’innovazione e dell’internazionalità, cresce infatti la presenza di espositori esteri, quasi il 30% delle aziende presenti in fiera.

Si preannuncia un’edizione interessante sia per l’ampia offerta commerciale rappresentata da un parterre di aziende tra le più qualificate del mercato nazionale e internazionale, sia per la ricerca dell’equilibrio tra tradizione e innovazione nel nome della qualità e della cultura.

Cattura Salone Internazionale del MobileForte del successo della passata edizione che ha chiuso i battenti con un totale di 310.840 visitatori, per il 2016 scenderanno in campo nel quartiere fieristico di Rho il Salone Internazionale del Mobile insieme al Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, con oltre 1.300 espositori distribuiti su 150.000 metri quadrati, suddivisi nelle tipologie stilistiche Classico e Design per consentire al pubblico un percorso funzionale a 360° all’interno del mondo del mobile e del complemento. Tornano anche le biennali EuroCucina con l’evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen) e il Salone Internazionale del Bagno.
Numeri e qualità che confermano l’importanza e l’attrattiva di una manifestazione che è capace di esprimere il meglio dell’arredo italiano e internazionale.

Il Salone apre i battenti in una fase storica in cui si intravvedono sui mercati spiragli di ripresa economica. Il sistema delle imprese italiane di arredamento chiude il 2015 con un fatturato alla produzione di 24,924 di euro, in crescita del 3,4% rispetto al 2014, una crescita che beneficia per la prima volta negli ultimi 7 anni di un segno positivo sul mercato interno (+1%) e di un ulteriore consolidamento sui mercati internazionali (+6,1%). I segnali di ripresa dell’arredo italiano confermano la solidità del sistema manifatturiero italiano del legno-arredo, che ha chiuso nel 2015 con un fatturato complessivo di 40,722 miliardi di euro, in crescita del 2,7% rispetto l’anno precedente.