Oltre 372.000 visitatori: è record per il Salone del Mobile 2016

26154624060_f1760e3aec_b

E’ stato il Salone del Mobile dei record quello che si è chiuso domenica in Fiera Milano, con i padiglioni “full” e un affluso continuo fin dall’aperta il 17 aprile, di visitatori professionali, buyer italiani e stranieri.

Sono state infatti 372.151 le presenze, con un incremento del 4% rispetto all’edizione 2014 – anno in cui si sono svolte le mostre biennali dedicate alla Cucina e al Bagno che sono tornate in questa edizione. Nelle due giornate di apertura al pubblico, sabato e domenica, gli ingressi sono stati 41.372.

26312956372 c5ecf5ba33 b Oltre 372.000 visitatori: è record per il Salone del Mobile 2016Salone sempre più globale, che ha all’attivo 55 edizioni di successo e quest’anno ha richiamato partecipazioni da 160 Paesi e ha visto crescere anche quelle italiane perché finalmente il mercato sta dando i primi timidi segnali di ripresa, a dimostrazione che la capacità di innovazione del design e delle aziende italiane nell’imporre uno stile dell’abitare bello, vario e di qualità resta un modello unico e inimitabile che conquista sempre più gli stranieri. E’ la forza del made in Italy e della capacità di generare business di Fiera Milano, polo espositivo sempre più centrale nelle strategie di promozione non solo della produzione di eccellenza ma del sistema Italia e dell’export.

26427433925 dc8a8b2758 b Oltre 372.000 visitatori: è record per il Salone del Mobile 2016“Questa edizione con la presenza del 67% di operatori esteri, la maggior parte di alto profilo e con forte potere di acquisto, secondo i giudizi degli espositori, ha confermato, ancora una volta, la forte vocazione internazionale e l’importanza dell’export come elemento ormai imprescindibile del settore – commenta Roberto Snaidero, presidente del Salone del Mobile.MIlano”. Ma ciò che più dei dati spiega il nuovo clima di fiducia degli operatori per una inversione di tendenza che possa coinvolgere l’intera economia del Paese si coglie nelle parole di quanti sono stati in Fiera Milano: dal presidente del consiglio Matteo Renzi (“un luogo di eccellenza straordinario, il design è il futuro del nostro paese”), al ministro degli esteri Paolo Gentiloni, ai tanti altri esponenti politici e del mondo industriale (Giorgio Squinzi e il suo successore al timone di Confindustria Vincenzo Boccia) e Silvio Berlusconi (‘l’anno prossimo speriamo di essere qui a festeggiare una crescita economica robusta per tutto il Paese”).

Fonte: Il Giornale 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *