Pavimento sopraelevato Nesite per la Metro Blu di Milano

lavori metro blu milano

Dopo la Metro C di Roma e la Metro di Dubai, anche la Metro Blu di Milano ha scelto la qualità dei pavimenti sopraelevati Nesite:  oltre 2.000 mq saranno istallati nei locali tecnici delle stazioni della nuova linea.

La pavimentazione flottante della M4 raggiungerà circa 1 metro di altezza  e sarà composta da pannelli con anima in solfato di calcio ad altissima densità (circa 1600 kg/m³, la più elevata disponibile sul mercato).

Questa tipologia di pannelli rappresenta la miglior combinazione fra qualità tecniche e prestazionali, con ineguagliate caratteristiche in termini di isolamento termico in caso di incendio (circa 60 minuti di resistenza al fuoco) ed isolamento acustico.

Per il rivestimento invece si è optato per il vinile grazie alla sua elevata resistenza e facilità di manutenzione.

La M4 o “Linea blu” collegherà il centro storico con la parte Est (Q.re Forlanini e Aeroporto Linate) ed  Ovest (Q.re Lorenteggio e Stazione San Cristoforo) e, secondo le previsioni, trasporterà oltre 80 milioni i passeggeri ogni anno.

L’innovativo sistema di guida automatica (driverless: senza conducente) adotta una tecnologia per il controllo intelligente del traffico che garantisce ai passeggeri i più elevati standard di sicurezza.

“Siamo orgogliosi di contribuire a questo importante progetto che avvicinerà ancor più Milano agli standard qualitativi delle altre grandi capitali europee” afferma Fabio di Marco, Direttore Commerciale Nesite.

cantiere metro blu Pavimento sopraelevato Nesite per la Metro Blu di Milano

nesite per metro blu milano Pavimento sopraelevato Nesite per la Metro Blu di Milano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *