Aruba sceglie il pavimento sopraelevato Nesite

Aruba data center

Il pavimento sopraelevato Nesite verrà installato nelle due sedi di Aruba ad Arezzo, l’azienda italiana leader nella fornitura di servizi di web hosting, e-mail e registrazione di nomi di dominio.

I servizi del Gruppo Aruba e delle società consociate sono erogati principalmente attraverso tre data center, due ad Arezzo dedicati ai clienti Italiani e dell’Europa Occidentale, mentre una terza struttura (DC3-CZ) serve l’Europa Centrale ed Orientale dalla Repubblica Ceca.

La webfarm I di Arezzo (DC1-IT) si estende su 4.000 m² e può contenere fino a 50.000 server, mentre la Webfarm II (DC2-IT) si estende su 2000m² per 15.000 server di capacità.

Proprio all’interno di queste due strutture verrà installato il pavimento sopraelevato Nesite: nella webfarm 1 verranno forniti oltre 800 mq di pavimento sopraelevato per le sale dati; si tratta di un pavimento composto da pannelli Twin Floor indoor e struttura BPC per carichi pesanti. I pannelli verranno forniti, su specifica richiesta del cliente, non solo nelle dimensioni standard 60×60 cm, ma anche con formati speciali per consentire l’ottimizzazione e l’ispezionabilità totale intorno ai server; la struttura di sostegno, inoltre, è stata predisposta in modo che possa avere una regolazione di oltre 10 cm per poter raggiungere un’altezza variabile dai 30 ai 40 cm per consentire diversi interventi di impiantistica che verranno eseguiti successivamente all’installazione del pavimento.

Nella webfarm 2 di via Ramelli, invece, verranno installati sia negli uffici che nelle sale dati circa 400 mq di pavimento con anima in solfato di calcio e rivestimento in ceramica su struttura BPC per pavimento alto 54 cm.