Il pavimento sopraelevato Nesite per due grandi progetti

marmo-naturale-1

Continua la crescita del brand Nesite, leader italiano nella produzione di pavimenti sopraelevati. Nesite si aggiudica infatti importanti commesse per un totale di 54.000 metri quadri, che entro settembre 2013 saranno destinate a due grandi progetti di riqualificazione in atto in Italia.

I primi 23.000 metri quadrati di pavimento sopraelevato saranno installati nello stabilimento Officina ‘82 - Fiat di Torino. Il progetto di ristrutturazione prevede, infatti, l’utilizzo di pannelli in solfato di calcio e gres porcellanato con struttura di altezza 65 cm.

marmo naturale Il pavimento sopraelevato Nesite per due grandi progetti

Pavimento Sopraelevato in Marmo

Altri 31.000 metri quadrati di pavimento sopraelevato Nesite saranno destinati a pavimentare parte della superficie dell’area del nuovo complesso della “Regione Calabria” che si estende per oltre 190.000 metri quadrati, sulle colline di Germaneto, lungo l’importante direttrice di sviluppo della città di Catanzaro.

Su 60.000 metri quadri totali di superficie pavimentata più della metà saranno prodotti e forniti da Nesite che a settembre 2013 completerà la consegna di 23.000 mq di pavimenti sopraelevati in solfato con gres e i restanti 8.000 mq saranno realizzati in marmo della linea High Class.

Tra i fattori che hanno determinato la scelta dei pavimenti tecnici Nesite hanno influito la rapidità e la completezza delle risposte tecniche e produttive dell’azienda.