A tu per tu con Nesite: intervista a Davide Scalzo

Davide Scalzo - Agente Pavimenti sopraelevati Nesite

Torna il nostro appuntamento con A tu per tu con Nesite, nel quale i nostri collaboratori si raccontano sia dal punto di vista personale che professionale. 

Questo mese abbiamo incontrato Davide Scalzo, agente per i pavimenti sopraelevati Nesite dell’Emilia Romagna. Ne esce un ritratto allegro e positivo, proprio quello che ci sia aspetta da un emiliano!

NESITE: Ciao Davide, vuoi raccontarti in poche parole magari solo 140 caratteri, così ne esce proprio un “tweet”?

Davide: 37 anni, simpatico, autoironico, appassionato di sport: appena ho un po’ di tempo libero prendo la bici e faccio delle passeggiate in collina. Altra passione è la corsa, che mi ha permesso di partecipare alla Maratona di New York, un’esperienza unica!

N: Da quanto tempo sei agente per Nesite e come è nato il vostro rapporto di collaborazione?

D: Sono agente Nesite da poco più di un anno ma lavoro nel settore del pavimento sopraelevato da 4. Quando ho scoperto la realtà Nesite, ho pensato che facesse al caso mio, ed è nato il rapporto di collaborazione che mi sta dando molte soddisfazioni.

N: Quali sono, secondo te, i valori e le caratteristiche che differenziano l’azienda?

D: Sicuramente la risposta in tempi brevi é uno dei punti di forza del brand, a cui segue necessariamente la un’ottima conoscenza del prodotto.

N: Quali sono le chiavi del suo successo nel mercato di oggi?

D: I risultati ottenuti sono frutto di una ricerca continua, di soluzioni da poter proporre al momento giusto, rispettando e capendo le esigenze dei nostri clienti. Penso che farsi trovar pronti sia un fattore vincente, così come essere trasparenti, professionali, e competenti: questi fattori, messi insieme fanno la differenza.

N: E dei social network cosa ne pensi? Li ritieni reali strumenti di passaparola tra gli utenti e di comunicazione/dialogo tra azienda e cliente?

D: Ad essere sincero con i social network non ho mai interagito molto, ma penso che ogni azienda debba adeguarsi ad tempi sfruttando al meglio  tutti i canali di comunicazione , sia per dare visibilità, sia per gli aspetti di marketing.

N: Se dovessi descrivere Nesite con 3 aggettivi quali sceglieresti?

D: Giovane, flessibile, e dinamica.

N: A seguito del terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna l’anno scorso, pensi che si sia acquisita maggiore sensibilità nell’uso di pavimenti sopraelevati in un contesto di ricostruzione antisismica?

D: Purtroppo, in Italia, ci si trova spesso impreparati ad affrontare catastrofi come quella del terremoto in Emilia. Sicuramente il pavimento galleggiante ha dei requisiti che possono apportare soluzioni importanti ed efficaci, soprattutto grazie alle caratteristiche tecniche del prodotto, che permettono flessibilità e tempi brevi di installazione.

N: Tre buoni propositi a livello lavorativo e personale per il 2013?

D: Continuare ad essere ottimista, sorridente e positivo. Sembreranno cose banali, ma possono essere di grande aiuto!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *